IL FESTIVAL DELLA DANZA DELLA LIGURIA PREMIA ANCHE STEPHAN FOURNIAL

IL FESTIVAL DELLA DANZA DELLA LIGURIA PREMIA ANCHE STEPHAN FOURNIAL

La XXIII edizione di “Arenzano in Danza”, in scena dal 2 al 7 luglio prossimo, prevede come di consueto lo stage, il Premio Concorso DanzArenzano Giovani e soprattutto il Gran Galà del 7 luglio.

Saranno premiati Stephane Fournial con il XX DanzArenzano Arte, Oleg Vinogradovcon il Premio alla Carriera, Stefano Forti con l’XI Premio DanzArenzano Media Show edElena Bottaro, demi solista del Teatro dell’Opera di Vienna, con il V Premio Excellent Dancers Grand Prix. Madrina assoluta sarà Renata Calderini.

Lo stage, dal 2 al 7 luglio, è la cornice ideale per i tanti giovani talenti impegnati con Renata Calderini (classico e repertorio), Lara Bogni (contemporaneo), Marco Pierin(tecnica maschile e pas de deux), Stefano Forti (modern) e la stessa direttrice artistica Patrizia Campassi (propedeutica e corsi accademici).

La XVIII edizione del Premio Concorso “DanzAenzano Giovani” metterà a disposizione borse di studio dalla Jeoffrey Ballet School, dalla Maratona d’Estate di Paestum, dal Festival Contest di Tula, dal Bucarest Dance Festival, dallo Skopje Open Macedonia e dall’AIDA di Marisa Caprara.

“Per le scuole di danza che partecipano ad “Arenzano in Danza” sarà possibile aderire gratuitamente agli appuntamenti formativi del “Circuito Danza Scuole Insieme” – CDSI – per l’anno accademico 2018/19 con Work Shop formativi giuridico–fiscali inerenti la nuova finanziaria- ha dichiarato il direttore artistico della manifestazione Patrizia Campassi – il Corso di certificazione gratuito, rivolto agli insegnanti, inerente l’adeguamento normativoe le condizioni agevolate per Work Shop di approfondimento e stage gli allievi delle loro scuole nonché per tutti i progetti di contaminazione artistica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*