IDEAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA

CON IL PATROCINIO DI

CON LA COLLABORAZIONE DI

ceis genova
grand-hotel-arenzano-logo
horizontal break

Domenica 27 Giugno 2021 ore 17
Grand Hotel di Arenzano – Sala Dogi

PREMIO DANZARENZANO ARTE 23^ EDIZIONE

Domenica 27 giugno alle ore 17.00 AL GRAND HOTEL DI ARENZANO NELLA SALA DEI DOGI 1,
SARÀ CONSEGNATO IL PRESTIGIOSO PREMIO,
al Coreografo e direttore del Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo

Davide Bombana

horizontal break

Biografia dell’Artista

Davide Bombana é nato a Milano, ha studiato alla scuola di Ballo del Teatro alla Scala. Con la compagnia del Teatro alla Scala diviene solista e in seguito primo ballerino. Vince il “Premio Positano”. Partecipa con il Teatro alla Scala alla tournée americana al Metropolitan Opera House dove viene notato dalla critica di New York. Prosegue la sua carriera di primo ballerino presso il Pennsylvania Ballet, lo Scottish Ballet, il London Festival Ballet e Bayerische Staatsballett di Monaco. Torna al Teatro alla Scala come ballerino ospite. Come coreografo, per il Bayerische Staatsballett di Monaco crea diversi balletti che vincono premi prestigiosi come il “Bayerischer Theaterpreis” a Monaco di Baviera e il “Benois de la danse” a Mosca. Nel 1998 diviene direttore della compagnia fiorentina “Maggio Danza”. Negli ultimi anni Davide Bombana crea o rimette in scena i suoi lavori con diverse compagnie internazionali quali: Opera di Parigi, Ballet du Rhin e il Ballet de Capitole di Tolosa; National Ballet of Canada; Ballett der Wiener Staatsoper und Volksoper a Vienna in Austria; Opera Nazionale di Bucharest in Romania; Bayerisches Staatsballett a Monaco di Baviera, Badisches Staatstheater a Karlsruhe, Aalto Theater a Essen, Ballett Thüringen a Gera e Ballett Augsburg in Germania; Grand Ballet de Génève a Ginevra; New York Choreographic Institute a New York con ballerini del New York City Ballet; Queensland Ballet a Brisbane; Opera di Roma, Balletto di Roma, Nuovo Balletto di Toscana a Firenze e Teatro Petruzzelli di Bari in Italia.

Alcuni dei suoi lavori sono stati presentati in tournée a Tapei in Taiwan e a Tokyo in Giappone. Nel 2004 vince il premio “Danza & Danza” come “Coreografo italiano nel mondo” e nel 2012 il suo balletto Medea vince il premio “Danza & Danza” come “Miglior Produzione Italiana 2011”. Nel giugno 2014 riceve il 49mo premio internazionale “Premio Le Muse” (musa Tersicore) per la danza a Palazzo Vecchio a Firenze. Ha curato le coreografie delle parti danzate del Concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker (trasmesso in mondovisione) del 2012, 2015 e 2018 diretti rispettivamente da Mariss Jansons, Zubin Metha e Riccardo Muti, eseguite dai primi ballerini del Balletto dell’Opera di Stato di Vienna. In occasione dell’inaugurazione del Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze crea il balletto “La Valse” su musiche di Maurice Ravel, sul podio il Maestro Zubin Metha.

Nell’inverno del 2015 è andata in scena la sua nuova, attualissima, interpretazione di “Romeo e Giulietta” di Prokofiev, che ha vinto il premio “Danza&Danza” come miglior produzione italiana 2015. Per il Balletto di Stato di Vienna crea la sua seconda interpretazione del capolavoro di Shakespeare Romeo e Giulietta, questa volta sulla celebre “Symphonie Dramatique” du Hector Berlioz”, che vince il premio nazionale austriaco “Premio Teatro Musica” come miglior produzione di danza 2019. Nel 2018 crea il Balletto “Arcaico” per il festival “Fabbrica Europa” a Firenze su musiche composte e eseguite dal vivo da Katia Pesti. Nel 2019 crea le coreografie per “La Notte della Taranta” in Puglia, trasmesso in diretta da RAI2. Nel 2020 viene nominato Direttore del Ballo del Teatro Massimo di Palermo.

horizontal break

Le Creazioni del Coreagrafo Davide Bombana

RIPAR-TÄNZE, 2020

30 minutes
First Performed: Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo, Italy, August 2020
Music: Ludwig Van Beethoven
Stage: Carlo Cerri
Light: Carlo Cerri
Costumes: Santi Rinciari
Narrator: Marco Pierin
Number of dancers: 31

ROMEO E GIULIETTA (Covid-Version), 2020

90 minutes
Restaged: Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo, Italy, December 2020
Music: Sergej Prokovief
Stage: Carlo Cerri
Light: Carlo Cerri
Costumes: Santi Rinciari
Number of dancers: 18

DIES IRAE, 2021

2:50 minutes
First performed: Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo, Italy, January 2021
Music: Giuseppe Verdi
Light and costumes: Johannes Erath
Number of dancers: 24

horizontal break

MORGEN, 2020

horizontal break

CANTUS, 2020

horizontal break

Per Davide Bombana…

ceis genova